Pareti divisorie per reception Paxton

Tel. +39-0377-51209 - [email protected]

PARETI PER RECEPTION E SALE D’ATTESA

Molto spesso trascurata, la zona reception, riveste un ruolo molto importante in quanto rappresenta il primo impatto con i nostri interlocutori. Un'azienda o un ufficio devono dare un certo messaggio di personalità e infondere, quanto più possibile, disponibilità e professionalità negli ospiti e nei clienti e la reception è solitamente ciò che incontrano per prima. Ecco che, quindi, non dovrebbe essere progettata come una barriera per chi accede al nostro luogo di lavoro; dovrebbe al contrario rappresentare il vero e proprio biglietto da visita con il quale ci presentiamo ai nostri clienti.

Pareti divisorie per reception

Con i divisori Fluowall è possibile trovare la combinazione adatta per creare la zona reception più in sintonia con la propria immagine aziendale: linee geometriche e minimali, oppure morbide, e una vasta disponibilità di colori.

Per effettuare la giusta scelta, occorre valutare qual’è l’immagine che si vuole trasmettere: se si vuol comunicare affidabilità e tradizione, si può puntare ad esempio su una soluzione dalle linee regolari e squadrate e su colori neutri.

Se invece l’immagine da trasmettere è quella dell’innovazione e della freschezza, in questo caso sono allora da preferire colori più vivaci e linee arrotondate.

Naturalmente la scelta va fatta tenendo conto anche dello spazio a disposizione e degli arredi esistenti, di modo che dimensioni e forma delle pareti mobili siano coordinate e in armonia con il contesto in cui verranno inserite.

 pareti divisorie per reception ufficio

    

L’area di ingresso è la prima impressione, il primo impatto che si ha visitando un ufficio, un’azienda, uno studio, un ente, un ristorante o un albergo; è il primo luogo dove viene accolto l’ospite, per cui va pensata e progettata con cura, tenendo a mente quale sia lo stile che meglio rispecchia la propria identità.

L’area reception accoglie l’ospite e nel contempo gli parla di chi rappresenta.

Essa è una forma per comunicare i gusti, i valori e il tipo di organizzazione aziendale, è chiaro quindi che progettare l’area reception, significa pensare ad un ambiente che rifletta lo stile e i tratti distintivi dell’azienda.

L’area di accoglienza deve comunque coniugare le esigenze di rappresentanza con le caratteristiche di funzionalità e di efficienza che un ambiente di lavoro deve necessariamente mantenere.

Per questi motivi, l’area di ingresso funzionerà come un filtro, mediando tra l’attività di ricevimento e la quotidiana operatività.

Divisorio per scrivanie 

Il sistema di pannelli divisori Fluowall è flessibile ed è in grado di modularsi sulle specifiche esigenze di ogni realtà lavorativa.

I divisori Fluowall si compongono di pannelli curvi e pannelli dritti, disponibili in diversi colori. I moduli si possono comporre liberamente in modo tale da formare partizioni lineari o angolate, basse o alte, così da adattarsi alle diverse esigenze d'ambientazione.

La versatilità delle pareti divisorie Fluowall consente un grado di diversificazione pressoché infinito e si adatta a numerosissime tipologie d'utilizzo.

I pannelli dritti e curvi possono essere liberamente combinati tra loro dando vita a composizioni e forme che, percorrendo gli spazi, creano volumi, separano gli ambienti e le loro funzioni e al tempo stesso arredano con originalità.

I pannelli curvi ben si prestano a sottolineare il concetto di accoglienza, proteggendo lo spazio “privato” dal lato concavo e offrendo al visitatore una forma visivamente morbida e confortevole.

Un ambiente particolarmente grande permetterà di utilizzare liberamente una lunga sequenza di pannelli curvi, così da creare una fuga di linee concave e convesse.

L'utilizzo dei soli pannelli lineari, modulati in modo da creare tratti rettilinei e angoli, aiuterà a definire razionalmente gli spazi . In ambienti di piccole dimensioni, i pannelli dritti sono utili per creare schermature atte a separare la zona di ingresso da aree prettamente private, come ad esempio porte di servizio, accessi riservati al personale, piccole zone ufficio all’interno di negozi e laboratori.
Moduli curvi e lineari potranno essere abbinati per realizzare le soluzioni più idonee.

Anche il colore, oltre alla forma, è di fondamentale importanza nella percezione di uno spazio. La scelta del colore per la vostra parete divisoria, dovrà tener conto di diversi fattori, quali: il colore predominante dell’ambiente in cui verrà inserita, le dimensioni della stanza, lo stile che vorrete ottenere.

Ad esempio, il colore bianco satinato su una parete divisoria dritta e squadrata assegnerà all'insieme un tono minimalista ed elegante.
In una stanza particolarmente buia la scelta più opportuna potrebbe essere la combinazione tra pannelli trasparenti e il colore bianco satinato per mantenere la luminosità dell'ambiente.

In un luogo ove siano già presenti tanti colori, è consigliabile optare per i toni neutri - trasparente, bianco satinato o fumé - per creare uniformità. Le pareti divisorie "neutre" attenueranno la sensazione di caos dovuta all’eccesso di colore e contribuiranno a riportare un senso di ordine.

Al contrario, in una stanza caratterizzata da toni neutri - pareti e arredi bianchi, neri o nei toni del grigio - la scelta di colori vivaci aiuterà a ravvivare l’ambiente, donandogli carattere, originalità e personalità.

parete divisoria bassa per uffici  

Nel caso in cui si desideri utilizzare più di un colore, suggeriamo di accoppiare tra loro colori caldi - ad esempio rosso e arancione - oppure di abbinare un colore vivace con un neutro (ad esempio verde e bianco).
In alternativa alle pareti monocromatiche, i diversi colori potranno essere usati in combinazione tra loro, secondo i più diversi schemi, per creare risultati sorprendenti:

I pannelli possono essere personalizzati con loghi e grafiche adesive, in modo tale da rendere la zona d’accoglienza unica e originale.

I nostri divisori sono dotati di una solida struttura in alluminio che può essere utilizzata per applicare faretti o altri apparecchi di illuminazione.
Per un risultato di sicuro effetto, si può optare per un sistema di retroilluminazione. I nostri pannelli acrilici sono infatti realizzati in finitura bisatinata. Questo tipo di superficie "opaca" è in grado di diffondere piacevolmente la luce e nel caso in cui il pannello venga retro-illuminato, si creerà un effetto elegante e sofisticato al tempo stesso.

Anche la sala d’attesa, insieme alla reception, contribuisce a formare la prima impressione che il cliente avrà della struttura.
Ecco perché anch’essa dovrebbe essere progettata con cura, privilegiandone gli aspetti di semplicità, pulizia e accoglienza.

Le nostre pareti mobili, consentono di arredare la sala d’attesa con uno stile spiccatamente contemporaneo e di organizzarne lo spazio in modo ottimale, lasciando la visuale aperta su tutto lo spazio, ma garantendo, al tempo stesso, i requisiti minimi di privacy.

I pannelli traslucidi, lasciando filtrare la luce, permettono di mantenere la luminosità degli ambienti ai massimi livelli. Essendo poco ingombranti, sono in grado di preservare privacy e comfort anche in presenza di spazi ridotti.

 


Contattaci oggi stesso senza impegno per qualsiasi informazione.

 Email: [email protected] - Tel.  +39-0377-51209

 

  Pareti divisorie Paxton - Versione Italiana    Pareti divisorie Paxton - French Version